27 settembre 2021

NUOVO PRODOTTO FELICIA: SPAGHETTI ALLA SPIRULINA

Nel 2020 ApuliaKundi S.r.l. e Andriani S.p.A. Società Benefit, hanno fatto rete, unite da valori condivisi, avviando in cooperazione un progetto di economia circolare che propone un modello di sviluppo sostenibile per produrre Spirulina 100% italiana, naturale e biologica, con l’obiettivo di preservare le risorse naturali del pianeta come l’acqua. ApuliaKundi è una giovane realtà pugliese che si occupa di ricerca nell’ambito delle micro alghe.

Produce la Spirulina K, italiana, biologica, naturale e pura al 100%, e realizza prodotti funzionali ad alto valore nutrizionale con la Spirulina K. Grazie alla partnership con Andriani sono state realizzate all’interno dello stabilimento Andriani delle vasche in serra dedicate alla coltivazione dell’alga Spirulina di ApuliaKundi in un ambiente protetto. Il sinergico progetto di economia circolare ha una ricaduta anche sul brand Felicia di cui debutta, a fine estate, una nuova referenza con alga Spirulina.

Al momento è stato sviluppato solo un formato di pasta lunga, ovvero gli Spaghetti alla Spirulina con farina di riso Integrale che sta entrando nella grande distribuzione, ma sono allo studio anche altri formati di pasta corta.

Per la Pasta Felicia alla Spirulina il processo di pastificazione con le materie prime avviene nel seguente modo: la spirulina viene aggiunta alla farina di riso integrale in forma liquida, dove per forma liquida si intende la preparazione preventiva di una soluzione acquosa in cui viene diluita la spirulina per raggiungere una determinata consistenza, consona ad una serie di vincoli impiantistici. La preparazione della soluzione, dunque, parte dall’alga essiccata e poi macinata, quindi da polvere di spirulina essiccata. Oltre all’importante valore nutrizionale, la Pasta alla Spirulina è fonte di fibre, ferro e potassio e contiene Spirulina ApuliaKundi 100% italiana, naturale e biologica.

Una nuova referenza che Felicia propone sulle nostre tavole, dal gusto sorprendentemente salino: sebbene sia un’alga NON marina, ha tuttavia dei sentori che evocano il mare.